Argomenti Gestire la scuola

Tutti gli argomenti

Verifica dei calcoli della pensione: è la scuola a dover fornire i documenti, non all’Inps

ads

La copia dei decreti di ricostruzione della carriera, di riconoscimento del servizio preruolo, nonché degli atti relativi alla pratica di pensionamento, essendo stati formati e detenuti dalla scuola, vanno richiesti a quest’ultima e non all’Inps. Sussiste interesse personale, concreto e attuale della docente, ex art. 24, c. 7, l. n. 241/1990, all’ostensione di tali atti, in quanto titolare della pensione rispetto ai quali l’ostensione dei documenti risulta necessaria ai fini della eventuale verifica della correttezza dei calcoli operati. Lo ha stabilito il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, Sezione V, Sentenza 14 Febbraio 2024, n. 3025

Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Abbonamento a Gestire il personale scolastico e Gestire la scuola + La Dirigenza scolastica o Abbonamento a "Gestire la scuola" e "La dirigenza scolastica". Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.