Argomenti Gestire la scuola

Tutti gli argomenti

Procedure per la definizione delle classi e dell’organico dei docenti per l’a.s. 2024/2025

ads

L’articolo fornisce indicazioni dettagliate per la determinazione delle classi e dell’organico dei docenti per l’anno scolastico 2024/2025. Viene chiarito che l’organico dell’autonomia viene definito progressivamente a livello nazionale, regionale, territoriale e infine a livello scolastico. Il dirigente scolastico partecipa all’ultima fase formulando la proposta all’USR competente. Per la formazione delle classi, vengono definiti parametri minimi e massimi da rispettare, con considerazioni specifiche per ogni ordine di scuola. Viene spiegato come determinare il numero delle classi prime e successive e quali azioni intraprendere nel caso in cui si superino o non si raggiungano i limiti stabiliti. L’articolo fornisce anche istruzioni dettagliate sulla distribuzione degli alunni nelle classi per ogni ordine di scuola e sui criteri per la formazione delle stesse. Viene affrontata la questione delle classi con alunni in situazione di handicap e le relative disposizioni.
Per quanto riguarda le cattedre, vengono fornite indicazioni specifiche per ogni ordine di scuola, incluso il numero di ore e i requisiti necessari per ogni insegnamento.
Infine, vengono indicate le normative di riferimento e viene evidenziata l’importanza di considerare la nuova configurazione della rete scolastica a seguito del dimensionamento previsto dalla legge n. 197 del 23 dicembre 2022.

Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Abbonamento a Gestire il personale scolastico e Gestire la scuola + La Dirigenza scolastica o Abbonamento a "Gestire la scuola" e "La dirigenza scolastica". Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.