Argomenti La Dirigenza scolastica

Tutti gli argomenti

Per l’ANAC il DS (stazione appaltante) deve accertare non solo i requisiti morali e professionali ma anche i profili di incompatibilità del collaudatore

I commi 6 e 7 dell’articolo 102 del Codice appalti prevede che “le stazioni appaltanti nominano tra i propri dipendenti o dipendenti di altre amministrazioni pubbliche da uno a tre componenti con qualificazione rapportata alla tipologia e caratteristica del contratto” e che “Non possono essere affidati incarichi di collaudo e di verifica di conformità: […] d) a coloro che hanno, comunque, svolto o svolgono attività di controllo, verifica, progettazione, approvazione, autorizzazione, vigilanza o direzione sul contratto da collaudare”. Analizziamo, nell'articolo, quale è l'orientamento dell'ANAC espresso con parere