Argomenti Gestire il personale scolastico

Tutti gli argomenti

Le “gravi patologie” cosa diversa dell’assenza per malattia legata “all’invalidità” che comporta solo l’esonero dalle visite di controllo domiciliare

A chi spetta la valutazione della gravità delle patologie del personale della scuola? In caso di assenze, i dipendenti sono esclusi dall’obbligo del rispetto delle c.d. fasce di reperibilità? Cosa si intende per “grave patologia”? Chi è competente per la certificazione? Per fronteggiare una dilagante crisi interpretativa della norma che, invece, attribuisce altra trattazione per le assenze per malattia legate all’invalidità che comportano, invece, solamente l’esonero dalle visite di controllo domiciliare e non altro. l'articolo sottolinea, tra l'altro, la circostanza che le assenze per malattia legate all’invalidità comportano l’esonero dalle visite di controllo domiciliare (visite fiscali), ma rientrano nel periodo di comporto. Di fatto è cosa diversa rispetto alla spunta, fatta dal medico curante sul certificato di malattia, e riguardante le gravi patologie per le quali, e solo per queste, è richiesto "una sorta" di piano terapeutico.
Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Gestire il personale scolastico o Abbonamento due riviste: Gestire il personale scolastico + La dirigenza scolastica, rivista operativa. Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.