Argomenti Gestire la scuola

Tutti gli argomenti

L’approvazione del verbale: tipologie e modalità

ads

Cosa capita nell’eventualità che il verbale sia stesso o approvato “seduta stante” o “in differita”? Di quali elementi tenere conto e quali caratteristiche assicurare alle due forme di verbale? Come apportare le modifiche, eventualmente richieste, o le integrazioni necessarie alla bozza di verbale fatto circolare, prima dell’approvazione, tra i componenti l’organo collegiale? L’articolo fornisce chiarimenti e suggerisce pratiche da adottare a tutela del legale responsabile dell’Ente, del presidente dell’organo collegiale e del segretario di seduta.

Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Abbonamento a Gestire il personale scolastico e Gestire la scuola + La Dirigenza scolastica o Abbonamento a "Gestire la scuola" e "La dirigenza scolastica". Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.