Argomenti Gestire la scuola

Tutti gli argomenti

Inidoneità fisica o psichica del docente: cosa deve fare il Dirigente prima della dispensa

ads

In tema di esonero dal servizio per inidoneità fisica o psichica dell’insegnante, l’art. 23, c. 5, c.c.n.l. 4 agosto 1995, impone al datore di lavoro di esperire ogni tentativo per il recupero della medesima dipendente al servizio attivo, eventualmente utilizzandola, tenuto conto della sua preparazione culturale e professionale in mansioni differenti e, in carenza di posti e previo consenso dell’interessata, anche inferiori sicché, anche in assenza dell’iniziativa della docente, non più idonea alla mansione, la P.A. non è esonerata dal percorrere le strade alternative, previste nel c.c.n.l., prima di adottare il provvedimento di dispensa.

Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Abbonamento a Gestire il personale scolastico e Gestire la scuola + La Dirigenza scolastica o Abbonamento a "Gestire la scuola" e "La dirigenza scolastica". Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.