Il divieto di frazionamento artificioso dell’appalto nel nuovo codice

ads

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha recentemente ribadito il principio del divieto di frazionamento artificioso degli appalti pubblici, richiamando la normativa vigente, incluso il nuovo Codice degli appalti. In una specifica situazione segnalata all’ANAC, si è evidenziato che un comune aveva adottato un frazionamento artificioso per conferire incarichi a tecnici esterni, al fine di costituire un […]