Appalti, non è più prevista la predisposizione del file XML e l’invio ad ANAC entro il 31 gennaio

ads

Con il nuovo Codice, che disciplina la digitalizzazione degli appalti e delle concessioni e che haabrogato l’art.1 comma 32 della legge n.190/2012, vengono meno l’obbligo di pubblicazione sul sito della stazione appaltante del file XML predisposto secondo le specifiche tecniche emesse da ANAC e l’obbligo di successiva comunicazione all’Autorità Nazionale Anticorruzione dell’URL di pubblicazione. Lo […]