Appalti, dal 1° ottobre piattaforme certificate obbligatorie anche per affidamenti diretti sotto i 5.000 euro

ads

L’interfaccia web per gli appalti e tutti i contratti pubblici messa a disposizione dalla piattaforma Anac viene estesa anche agli affidamenti diretti di importo inferiore a 5.000 euro fino al 30 settembre 2024. E’ quanto deliberato dal Consiglio dell’Autorità Anticorruzione, nella seduta del 10 gennaio 2024, approvando un comunicato del presidente. “Dal 1° gennaio 2024 […]