Argomenti Gestire la scuola

Tutti gli argomenti

Accesso agli atti, tutela del dipendente che segnala condotte illecite. Sentenza

ads

L’art. 54-bis del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, segnala nella sentenza la Corte, prevede un regime di tutela del dipendente pubblico che segnala condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro. In tai casi, ricorda una recente sentenza dek TAR Lazio “L’art. 54-bis del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, segnala nella sentenza la Corte, prevede un regime di tutela del dipendente pubblico che segnala condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro”. Ancor di più, segnala la Corte, che “se la segnalazione ha costituito la mera occasione per lo svolgimento degli accertamenti disciplinari, la conoscenza dell’identità del segnalante non deve essere rivelata, in quanto si presume non essere indispensabile per la difesa dell’incolpato”. Nel dettaglio la sentenza.

Per visualizzare questo contenuto devi essere abbonato a Abbonamento a Gestire il personale scolastico e Gestire la scuola + La Dirigenza scolastica o Abbonamento a "Gestire la scuola" e "La dirigenza scolastica". Se sei già abbonato, effettua il log in per visualizzare il contenuto.